Raccontaci il tuo

progetto

Grazie! La tua richiesta è stata invita con successo 🎉
Il Team di Simpol. the reactive agency ti risponderà al più presto!
Oops! Something went wrong while submitting the form.

Sviluppo strategia di marca

Brand Identity

Copywriting

Graphic Design

Video & Spot Production

Shooting Fotografici

Motion graphic, VFX, 3D

Influencer Marketing

Web development

Organizzazione eventi e live story telling

Campagne Out of Home (OOH)

Sponsorizzazioni

Tracce

Progetto personale di Simone Arena, founder di Simpol.

Leggi la case
Leggi la case
Leggi la case
Leggi la case
INSIGHT

Challenge.

Proposition.

0
1
2
3
01

Tracce | Il progetto

I bambini affetti da cardiopatie congenite si ritrovano sin da piccoli a dover affrontare battaglie molto più grandi di loro.

Devono superare interventi delicatissimi fin dai primi giorni di vita e tutti hanno in comune una forza e un coraggio davvero sorprendenti, riescono a superare la riabilitazione post-operatoria con una semplicità disarmante.

Tracce vuole riflettere questa realtà, veicolando un messaggio forte e al tempo stesso confortante. Un piccolo specchio per tutte quelle persone che, venendo a conoscenza della cardiopatia del figlio in gravidanza, si trovano davanti ad un precipizio e non sanno che strada prendere, facendo conoscere loro non soltanto il lato duro, difficile e indelebile che lo contraddistingue ma anche quel panorama mozzafiato che c’è in cima alla montagna.
Una vetta che si raggiunge soprattutto grazie alla fiducia e all’amore.

02

Cicatrici e cuori pazzerelli

Un progetto dedicato a tutte le persone che si trovano in difficoltà, per dare loro la forza di andare avanti nonostante tutto e sensibilizzare coloro che non sono a conoscenza di queste problematiche. I 6 bambini che ritratti nel progetto Tracce accanto ai genitori, sono i portavoce di quei 500.000 bambini al mondo che nascono ogni anno con cardiopatie congenite.

‍
Il progetto consiste in un servizio fotografico a bambini cardiopatici che hanno subito interventi chirurgici per aggiustare i loro cuori pazzerelli assieme ai genitori. Gli uni accanto agli altri, mostrano le proprie cicatrici, nei bambini sono evidenti, nei genitori vengono disegnate sulla pelle come quelle dei loro figli, per mettere in luce le ferite che non si vedono ma ci sono e sono altrettanto indelebili.

‍
Perchè le foto? Perchè le immagini a volte riescono ad arrivare là dove le parole non riescono, rimangono impresse nella memoria come segni indelebili.
Il ricavato è stato devoluto all’Associazione Amici Bambini Cardiopatici onlus presso l’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino.

03
0
1
01

Tracce | Il progetto

I bambini affetti da cardiopatie congenite si ritrovano sin da piccoli a dover affrontare battaglie molto più grandi di loro.

Devono superare interventi delicatissimi fin dai primi giorni di vita e tutti hanno in comune una forza e un coraggio davvero sorprendenti, riescono a superare la riabilitazione post-operatoria con una semplicità disarmante.

Tracce vuole riflettere questa realtà, veicolando un messaggio forte e al tempo stesso confortante. Un piccolo specchio per tutte quelle persone che, venendo a conoscenza della cardiopatia del figlio in gravidanza, si trovano davanti ad un precipizio e non sanno che strada prendere, facendo conoscere loro non soltanto il lato duro, difficile e indelebile che lo contraddistingue ma anche quel panorama mozzafiato che c’è in cima alla montagna.
Una vetta che si raggiunge soprattutto grazie alla fiducia e all’amore.

02

Cicatrici e cuori pazzerelli

Un progetto dedicato a tutte le persone che si trovano in difficoltà, per dare loro la forza di andare avanti nonostante tutto e sensibilizzare coloro che non sono a conoscenza di queste problematiche. I 6 bambini che ritratti nel progetto Tracce accanto ai genitori, sono i portavoce di quei 500.000 bambini al mondo che nascono ogni anno con cardiopatie congenite.

‍
Il progetto consiste in un servizio fotografico a bambini cardiopatici che hanno subito interventi chirurgici per aggiustare i loro cuori pazzerelli assieme ai genitori. Gli uni accanto agli altri, mostrano le proprie cicatrici, nei bambini sono evidenti, nei genitori vengono disegnate sulla pelle come quelle dei loro figli, per mettere in luce le ferite che non si vedono ma ci sono e sono altrettanto indelebili.

‍
Perchè le foto? Perchè le immagini a volte riescono ad arrivare là dove le parole non riescono, rimangono impresse nella memoria come segni indelebili.
Il ricavato è stato devoluto all’Associazione Amici Bambini Cardiopatici onlus presso l’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino.

03
0
1
2
01

Tracce | Il progetto

I bambini affetti da cardiopatie congenite si ritrovano sin da piccoli a dover affrontare battaglie molto più grandi di loro.

Devono superare interventi delicatissimi fin dai primi giorni di vita e tutti hanno in comune una forza e un coraggio davvero sorprendenti, riescono a superare la riabilitazione post-operatoria con una semplicità disarmante.

Tracce vuole riflettere questa realtà, veicolando un messaggio forte e al tempo stesso confortante. Un piccolo specchio per tutte quelle persone che, venendo a conoscenza della cardiopatia del figlio in gravidanza, si trovano davanti ad un precipizio e non sanno che strada prendere, facendo conoscere loro non soltanto il lato duro, difficile e indelebile che lo contraddistingue ma anche quel panorama mozzafiato che c’è in cima alla montagna.
Una vetta che si raggiunge soprattutto grazie alla fiducia e all’amore.

0
2
02

Cicatrici e cuori pazzerelli

Un progetto dedicato a tutte le persone che si trovano in difficoltà, per dare loro la forza di andare avanti nonostante tutto e sensibilizzare coloro che non sono a conoscenza di queste problematiche. I 6 bambini che ritratti nel progetto Tracce accanto ai genitori, sono i portavoce di quei 500.000 bambini al mondo che nascono ogni anno con cardiopatie congenite.

‍
Il progetto consiste in un servizio fotografico a bambini cardiopatici che hanno subito interventi chirurgici per aggiustare i loro cuori pazzerelli assieme ai genitori. Gli uni accanto agli altri, mostrano le proprie cicatrici, nei bambini sono evidenti, nei genitori vengono disegnate sulla pelle come quelle dei loro figli, per mettere in luce le ferite che non si vedono ma ci sono e sono altrettanto indelebili.

‍
Perchè le foto? Perchè le immagini a volte riescono ad arrivare là dove le parole non riescono, rimangono impresse nella memoria come segni indelebili.
Il ricavato è stato devoluto all’Associazione Amici Bambini Cardiopatici onlus presso l’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino.

GALLERY

Gallery

No items found.
LAVORI

Scopri altri lavori

Cimbali S-lite

Esplora

Bioparco Zoom: un’estate OOH!

Esplora

OOH: 5x1000 di Fondazione Ricerca Molinette

Esplora

Horeca Expoforum: “Mancava un evento così a Torino” + 11mila visitatori presenti

Esplora

Alfieri Auto: “Bada com’è bellina sta macchinina!”

Esplora

Mavex Italia: come valorizzare la bellezza al naturale

Esplora

AMTS: il ritorno della fiera dell’auto a Torino

Esplora

Rubyno Studio: la piattaforma per scalare nel mercato musicale

Esplora

Amilcare Merlo: l’uomo dietro l’azienda

Esplora

Ligier Group: Driving Vibes, Connected Lives

Esplora
PROGETTI

Scopri altri progetti

Progetto fotografico | Left Sense

Esplora

Progetto fotografico | Naturless

Esplora

30xSimo 3xSimpol.

Esplora

The reactive.event

Esplora

Progetto fotografico | Proiezioni

Esplora

Proiezioni Live

Esplora

Una foto per la ricerca

Esplora

Progetto fotografico | d.istanti

Esplora

The reactive. event -Christmas Edition

Esplora

Simpol the reactive event - one more time

Esplora
LAVORI

Scopri altri lavori

Cimbali S-lite

Esplora

Bioparco Zoom: un’estate OOH!

Esplora

OOH: 5x1000 di Fondazione Ricerca Molinette

Esplora

Horeca Expoforum: “Mancava un evento così a Torino” + 11mila visitatori presenti

Esplora

Alfieri Auto: “Bada com’è bellina sta macchinina!”

Esplora

Mavex Italia: come valorizzare la bellezza al naturale

Esplora

AMTS: il ritorno della fiera dell’auto a Torino

Esplora

Rubyno Studio: la piattaforma per scalare nel mercato musicale

Esplora

Amilcare Merlo: l’uomo dietro l’azienda

Esplora

Ligier Group: Driving Vibes, Connected Lives

Esplora
PROGETTI

Scopri altri progetti

Progetto fotografico | Left Sense

Esplora

Progetto fotografico | Naturless

Esplora

30xSimo 3xSimpol.

Esplora

The reactive.event

Esplora

Progetto fotografico | Proiezioni

Esplora

Proiezioni Live

Esplora

Una foto per la ricerca

Esplora

Progetto fotografico | d.istanti

Esplora

The reactive. event -Christmas Edition

Esplora

Simpol the reactive event - one more time

Esplora

Hai un progetto?
Parliamone